Pistoia: Nasce il primo laboratorio meccatronico

Nasce oggi a Pistoia il primo laboratorio toscano di ricerca universitaria per le tecnologie ferroviarie.
Ospitato nei locali dell’Itis Fedi, è stato realizzato grazie ad un accordo tra Regione, ateneo fiorentino, Provincia di Pistoia e Uniser, e ad uno stanziamento di circa 1 milione di euro da parte del Cipe, il comitato del ministero per la programmazione economica.
Nel laboratorio lavoreranno 5 giovani ricercatori, che potranno vantare della collaborazione di Trenitalia e AnsaldoBreda per la messa a punto di nuovi progetti.

 

Pistoia: Nasce il primo laboratorio meccatronicoultima modifica: 2009-02-18T11:35:44+00:00da minobezzi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento